IL WE OVALE DEL VELATE RUGBY 11-12 novembre

Under 10

Discreta prestazione dei nostri guerrieri under 10 arrivati al Torneo Peverelli di Sorico, organizzato da Delebio Rugby, con due formazioni che si sono impegnate fino all’ultimo per portare a casa la fatidica Coppa, riuscendoci! Il risultato finale ha decretato un quarto e quinto posto. La classifica finale ha però visto il Rugby Lecco classificarsi al primo e secondo posto guadagnando solo la coppa del primo posto. Così, magicamente, i nostri guerrieri sono stati catapultati al terzo e quarto posto!

IMG_6894

guarda le immagini clicca qui
Under 12

Raggruppamento di Rozzano 12.11

Primo raggruppamento dal clima invernale per la nostra u12.

Infortuni ed influenza dell’ultimo momento riducono a 21 il numero di atleti disponibili per questo impegno che ci vede ospiti dei Chicken Rozzano, assieme a CUS Milano e Legnano.

La formula del raggruppamento prevede un girone all’italiana senza classifica finale che, viste le parziali assenze di alcune compagini, si trasforma presto in un “tutti con tutti contro tutti”. CUS aiuta Velate che aiuta Legnano aiutata anche da Rozzano.

Le nostre 2 under si distinguono vincendo sia con Rozzano che con Legnano e giocandosela alla pari contro CUS: particolare curiosità era rivolta soprattutto alla verifica dei progressi dopo poco più di un mese dall’ultimo confronto contro CUS Milano che ci aveva visto uscire sconfitti, anche piuttosto nettamente, in semifinale al Torneo del Biscione.

I risultati ottenuti indicano che gli allenamenti stanno dando i loro frutti e che la strada intrapresa è quella giusta.

Un’ulteriore conferma di ciò, arriva dal fatto che la squadra che solo 2 edizioni fa ha vinto il trofeo Topolino u10 ci rende omaggio invitandoci ad un allenamento congiunto.

E adesso sotto con Parma e Cernusco SN!

Forza Velate

Nulla è impossibile

guarda le immagini clicca qui

2017-11-12-5517-525x350

 

Under 16

11/11/2017 IV partita Girone 2 Under 16 Raptors Valcavallina Rugby – Velate Rugby 1981

E’ un pomeriggio tipicamente autunnale quello che saluta i ragazzi partiti dalla Brianza per raggiungere Trescore Balneario centro principale della bassa Val Cavallina in provincia di Bergamo.

Partita importante per confermare l’inversione di rotta di un inizio di campionato difficile che ci aveva portato ultimi in classifica. Pronti, via, calcio d’inizio e subito perdiamo il controllo del pallone che in un attimo finisce d’altro lato del campo, mancato placcaggio e meta dei Raptors. Nessuna trasformazione e punteggio sul 5 – 0.

Ci sarebbero i presupposti per affondare ma i ragazzi tengono e riescono a spostare il baricentro del gioco nella metà campo avversaria, si lotta nella nebbia, ciminiere di vapore salgono dalla mischia, veloce azione nella corsia di destra e meta del Velate che con la trasformazione del nostro numero 10 ci porta finalmente in vantaggio 5 – 7.

Si riprende e abbiamo ancora il controllo del gioco, la mischia si fa sentire e quasi sempre riusciamo ad avanzare, un paio di maul ci fanno guadagnare una decina di metri e arriva la seconda meta azzurra con relativa trasformazione sempre del 10 e punteggio sul 5 – 14.

I Raptors lottano feroci e si riportano nella nostra meta campo, siamo a 5 metri dalla nostra linea Maginot e allo scadere del tempo prendere una meta equivarrebbe a rimettere la partita in gioco. La difesa deve essere perfetta e viene effettuata da “manuale del rugby“. Si blocca l’avanzamento della seconda linea lanciata e senza commettere fallo si riconquista il pallone, calcione perfetto sotto pressione per guadagnare terreno e pressione immediata sul ricevitore che bloccato non può far altro che commettere “tenuto” riconsegnandoci il pallone che chiude il tempo.

Meta evitata partita salvata.

Dopo un veloce intervallo si riprende il gioco ma a questo punto il secondo tempo viene via più facile, una, due, tre mete chiudono la partita. Altre 2 alla fine ma oramai non c’è più gioco il punteggio finale recita 5 – 59 ma la vera partita è stata quella del primo tempo vinta per 5 – 14.

Bene così 5 punti in più in classifica e seconda vittoria. Ora ci attende in Cus Milano in casa domenica 19 novembre alle ore 11.00 per continuare la marcia di avvicinamento alle zone alte della classifica.

DSC_1356

guarda le immagini clicca qui

 

Under 18

Monza-Varese 8-8

Partita tesa ed equilibrata (il risultato lo dimostra), molto corretta e ben giocata dai nostri soprattutto nelle fasi difensive. Bravi tutti, calzettoni bianco rossi e bianco azzurri.


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi