U16 Velate – Bassa Bresciana 18 – 34

22 OTTOBRE 2016
A scoppio ritardato.
Giocare in una delle culle del rugby italiano è sempre un piacere: ottima accoglienza, una club house che è una reggia, bella atmosfera rugbistica.
E naturalmente, avversari cresciuti a pane e rugby, forti, preparati, motivati.
E per l’ennesima volta i nostri, splendidi nelle loro divise nuove, entrano in campo col freno a mano tirato.
Sarà la soggezione per fisicati compagni della BB, sarà che non reggono psicologicamente una meta incassata a un minuto dal fischio di inizio, ma la partita si prospetta come un bagno di sangue.
I bresciani, con un gioco ordinato e sempre corretto, tengono banco e non danno respiro ai nostri.
Poi, come sempre, succede qualcosa. Tra il primo e il secondo tempo coach Di Ciccio li striglia per bene, fa qualche cambio nella formazione, i ragazzi tirano fuori la grinta e vanno a meta. Non abbastanza per colmare il divario, ma abbastanza per riequilibrare il risultato!
Se avessero giocato così tutto il tempo….
Ma si sa, con i SE e con i MA non si va da nessuna parte e quindi…lunedì allenamenti e sotto a lavorare con impegno!!!
Nota di merito ai casoncelli serviti in club house. Il bel gruppo di genitori, che si sta formando, li ha molto apprezzati!

 

img_20161022_171701_burst001_cover

img_20161022_173516_burst001_cover

 


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi