U16 VR81 – Raptors Valcavallina

Prima di campionato e debutto casalingo.
Le premesse non sono delle migliori, out Lollo e fuori Alby per influenza con debutto stagionale per gli ultimi arrivati.
Partenza sprint e siamo subito in meta con Pepe che buca la trequarti avversaria.
Ci addormentiamo pensando sia tutto facile e prendiamo due schiaffoni che portano il risultato 12 a 5 per i Raptors.
Reagiamo con impeto mettendo gli avversari nei loro ventidue e giochiamo un vantaggio con una magia del Boga che buca la difesa avversaria e schiaccia in meta, pareggiamo i conti.
Cavalchiamo l’onda e ci prendiamo una meta di prepotenza con Enrico e adesso siamo di nuovo avanti 17 a 12.
I Raptors non mollano e ci fanno pesare tutta la loro fisicità e torniamo sotto alla fine del primo tempo 19 a 17.
Ci vorrebbe già qualche cambio ma non possiamo rischiare viste le non perfette condizioni fisiche di Jako e Enrico.
Come ad inizio partita realizziamo subito grazie ad un calcio dai nostri 5 che Tom recupera e si lancia indisturbato in meta.
Adesso siamo 24 a 19 e viviamo un dejavu che piegherebbe chiunque, siamo sotto 31 a 24, manca poco forse 5 minuti e nel rugby sono interminabili.
Si stringono in cerchio e non ci stanno a piegarsi così i ns ragazzi,
Poca energia residua ma tanto orgoglio con meta in trasmissione che vede toccare l’ovale con quasi tutti i giocatori.
Siamo lì a due punti e ancora un paio di minuti.
Ci proviamo, attacchiamo e diamo tutto quello che abbiamo ancora in corpo ma i ns degni avversari tengono e il finale ci vede capitolare, risultato finale
Velate – Raptors 29 a 31.
Grazie ragazzi per il pieno di emozioni che ci avete regalato.
Adesso sotto con il Lumezzane e forza Velate perché nulla è impossibile!


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi