U18 VR81 – Ticinensis

Velate-Ticinensis 34-31

Le due squadre rispettano un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’Olocausto.

Sembra quasi primavera a Velate, un bel sole sul nostro campo, che pare di buon auspicio.

I Ticinensis sono moltissimi e sembrano moltiplicarsi. Noi in 18, molti infortunati.

A pochi minuti dall’inizio siamo già sopra di tre punti,  grazie ad un calcio piazzato.

Ma la farica comincia ora.

Infatti gli avversari realizzano subito una meta, i nostri ragazzi dietro i pali si abbracciano e sanno che tocca lottare.

Si combatte da entrambe le compagini con molta determinazione e con qualche errore, non si molla, anche se il gioco si fa duro, durissimo. Il primo tempo si chiude in lieve vantaggio per gli avversari, 10-14.

Il secondo tempo ci vede ripartire con forza e determinazione. Riusciamo a ribaltare il risultato con due mete, a prezzo di qualche infortunio. Esce anche il capitano, dopo la sua ennesima prestazione di grande cuore.

Mantenere il risultato diventa difficile. Gli avversari giocano con abilità le loro carte, ma sulla loro linea dei 22 l’arbitro fischia finalmente la fine sul  34 a 31. Ancora 5 punti portati a casa da una squadra che davvero sa metterci il l’anima, lottando con orgoglio, e fa emozionare il pubblico.

Le immagini della partita


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi