Under 12 – Torneo dell’Orso, Biella

Una giornata nuvolosa, ma senza pioggia, attende i ragazzi della Under 12 del VR81, giunti in Piemonte per partecipare al prestigioso torneo dell’orso, competizione a carattere nazionale, che vede partecipare le migliori squadre dell’Italia del Nord Ovest.
I biancoazzurri sono inseriti nel girone eliminatorio con Valdarda  (PC) e Collegno (TO).
La prima partita, giocata contro i piemontesi, finisce in parità, 0-0. Successivamente, Collegno sconfigge Valdarda 3-1 e quindi, nell’ultima partita del girone, al VR81 sarebbe servita una vittoria con almeno 3 mete di scarto, per poter passare ai gironi di semifinale. In questo incontro i velatesi giocano un rugby aggressivo e volitivo come mai, dimostrando di voler raggiungere il primo posto con tutte le forze.
Finisce addirittura 10-0 per il VR81, che compie una vera impresa, qualificandosi per i gironi di semifinale. A questo punto, gli avversari si chiamano Amatori Genova, Asti e Piacenza, squadre regolate dopo partite dure e combattute, in considerazione anche del fatto che il velate era giunto a Biella con solo 12 giocatori e che, dopo la seconda partita, era rimasto in 11 a causa dell’infortunio occorso a Mattia Terenghi.

In finale, purtroppo, la stanchezza aveva la meglio, la mancanza di cambi durante tutto il torneo si faceva sentire e il CUS Genova, avversario nella finalissima, riusciva ad imporsi, lasciando al velate un onorevole e meritato secondo posto

È stata una grande prestazione, quella dei velatesi, che hanno disputato tutto il torneo senza poter mai fruire di un cambio per poter far riposare qualche compagno stanco. Complimenti ai ragazzi, che rendono questa società orgogliosa di loro.

 


Visualizza questo post su Instagram

#velaterugby #under12 #Torneo dell’Orso #Biella #rugby #rugbymatch #bw

Un post condiviso da Velate Rugby 1981 (@velaterugby) in data:


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi